IL PADEL, UNO SPORT PER TUTTI

Il Padel è uno sport entusiasmante, dinamico e aggregante come nessun altro sport.
In Italia è ormai una realtà in grande crescita, con migliaia di iscritti.

Possono giocare veramente tutti… bambini, ragazzi, adulti, femmine e maschi di tutte le età,  famiglie, agonisti e amatori.
A livello amatoriale non è assolutamente necessaria una preparazione atletica.

Il campo di dimensioni ridotte infatti non richiede un movimento su spazi ampi per colpire la palla, motivo per il quale vi possono giocare veramente tutti.

Il Paddle si impara facilmente e gli scambi anche da principianti sono molto lunghi, divertenti ed appassionanti.

Chi è principiante a tennis ha già l’abilità per divertirsi moltissimo, sin dalla prima volta.

Chi non ha mai giocato a tennis lo troverà lo stesso un gioco immediatamente facile e divertente.

Ai bambini e ai ragazzi giova moltissimo dal punto di vista psicomotorio, dell’aggregazione, della disciplina di squadra e del divertimento.

Come si gioca?

È un gioco simile al tennis che si pratica in quattro, due contro due, con racchette senza corde, bucherellate. Si gioca su un campo più piccolo di  (20m. x 10 m), diviso da una rete centrale e recintato  da pareti di vetro.

Il punteggio è il medesimo utilizzato nel tennis. Si fa punto quando gli avversari fanno rimbalzare la palla due volte nel proprio campo. Si perde e punto quando si lancia la palla direttamente contro le pareti nel campo degli avversari, senza che la palla abbia prima rimbalzato sul campo di gioco.

La  palla si mette in gioco servendo “dal basso” dopo averla fatta rimbalzare e la si lancia oltre la rete in diagonale all’avversario che la riceve a fondo campo. La palla si può colpire quando oltrepassa la rete al volo o dopo il primo rimbalzo o anche dopo il ritorno della palla  dalle pareti sul perimetro.


Prenotazione campi e informazioni

02.45.71.55.74